Benchmark Email
Powered by Benchmark Email

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

Iscriviti alla Newsletter
WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online
Vai alla pagina commenti Vai alla pagina commenti
di Donatella Gnetti*
Sovente amici e conoscenti che non vivono ad Asti mi hanno manifestato stupore e ammirazione per la vivacità della vita culturale della nostra città e per la quantità e la qualità delle iniziative, organizzate durante tutto l’anno. Probabilmente per una sorta di presbiopia mentale è più facile cogliere certi aspetti ‘da fuori’ che non all’interno del contesto in cui si vive; e tuttavia, in un periodo in cui Asti compare nelle posizioni di testa delle classifiche soltanto in relazione ad aspetti di cui si farebbe volentieri a meno, è abbastanza gratificante, per chi si occupa di cultura, uscire a testa alta dal confronto con altre realtà, più o meno vicine. Riflettendo, ci si accorge che l’ammirazione dichiarata da chi viene da fuori ha realmente ragion d’essere
I lati oscuri della cultura astigiana
*Direttore Fondazione Biblioteca Astense ‘Giorgio Faletti’
Continua Continua

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014