Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online
  • La Prioritaria curadella casa comune
  • palazzo mazzettiricordi futuri
  • DiversamenteSaggi
  • Ma non èFrancesco
  • Burocraziasostenibile
  • Lavoro e Povertàappunti per una diagnosi
  • Nuova SolidarietàIntegrazione...
  • Abusidi Memoria
  • AstiD'appello
  • bibliotecaora online
  • Diversamente Saggistorie
  • Asti piccola patria degli Ebrei
  • Attraversare il desertoil duro percorso dell'integrazione
  • BullismoAzione Formativa
  • I Lati Oscuriappunti per una diagnosi
  • I Lati Oscuridella Cultura Astigiana
  • Tante Speranzein un segno di matita
  • Burocrazia a portata......di mouse
  • L'Europafa crack
  • Lavoro e Povertàla Diagnosi prosegue (3)
  • Cyber Bullismoma la scuola dov'è ?
  • Lingua MadreTris per il cpia di Asti
  • Diritti Individuali:Il Canone Svizzero
  • Lavoro e Povertàcrisi economica e crisi del lavoro (4°)
  • Glossario MInimo delle Migrazioni
  • Quando l'amore passanon trasformare i propri figli in armi
  • Affari astigianiil credito la crisi e la storia
  • Un festival tira l'altro: ma è davvero ricchezza culturale?
  • Quando l'Amore passaI limiti dell'affido congiunto
  • Venezia i 5 secolidi un ghetto molto speciale
  • Lavoro e povertàil "problema" giovani
  • Quando il condominio diventa solidale
  • La buona scuoladove non si spreca
  • Fare interculturaecco perchè serve ad Asti
  • Diversamente saggiquanto è saggio chi li cura?
  • Lavoro e Povertàtrovare le risposte
  • Dalla Bielorussia per Alfierile ragioni ndi una passione
  • Buone NotizieAsti si prepara alla maturità
  • La Biblioteca è una piazzadove incontrarsi
  • Libri e mercanti in fiera il caso italiano
wow slider by WOWSlider.com v8.7
Iscrizione alla Newsletter
Buon tutto a tutti
Continua la navigazione su Identità Continua la navigazione su Identità
La nostra rivista e il Cepros Asti Onlus danno appuntamento ad amici e lettori al prossimo 9 Gennaio 2017 . Nell’anno che sta per concludersi, come i sempre più numerosi visitatori del nostro sito hanno avuto modo di vedere, abbiamo proseguito nella nostra attività di commento e servizio, proponendo argomenti anche molto differenti tra loro, nello spirito e secondo le tante identità , appunto dell’Associazione. Anche in quest’occasione, pertanto, dobbiamo e vogliamo riservare un enorme ringraziamento ai nostri collaboratori: quelli abituali che, con il loro lavoro, rendono possibili i ritmi molto elevati di un’uscita settimanale costante, e quelli sempre nuovi che accrescono le nostre fila arricchendo e completando il panorama dei temi trattati. E poi, ma solo in ordine di apparizione, i molti lettori che hanno preso a scriverci, con ammirevole costanza, lettere sempre interessanti: che spaziano dall’analisi dei temi di cronaca e di attualità, alla riproposizione attraverso i propri ricordi della sempre utile e arricchente esperienza personale. In attesa di vederci presto su questa pagina online, il nostro invito è di trascorrere bene queste feste: godendoci se possibile anche un po’ di sano, sereno e (per una volta vogliamo dircelo da soli?) meritatissimo riposo. Auguri! La perdita di Paolo non mi impedisce anzi, mi ispira un augurio a tutti voi, cari Amici, che testimoniate da sempre una vicinanza affettuosa e fattiva e un impegno bello e generoso per la vitalità del Cepros. Vi abbraccio, Maria.

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014 Direttore Responsabile: Alessia Conti