Il Cepros – Asti Onlus ha presentato il nuovo libro di Maria De Benedetti al Polo Uni-Astiss Psicologia e didattica: «E’ a scuola che si progetta l’uomo» È online anche Identità: la rivista di approfondimento e commento dell’Associazione ASTI____________________________________________________________________ Nelle nostre istituzioni scolastiche predomina l’attenzione per l’insegnamento, a scapito di una dimensione fondamentale del processo educativo: l’apprendimento. Solo se «i contenuti diventano fare» si favorisce la crescita dell’identità personale e si lavora per un “progetto uomo”. Per verificare l’efficacia di questa prospettiva Maria De Benedetti , figura unica nel panorama della psicologia dell’educazione, ha proposto lo scorso 20 febbraio presso il Polo Univesitario Uni-Astiss, molte delle tante esperienze che, durante la sua lunga carriera, l’hanno vista impegnata nella formazione dei lavoratori, nell’orientamento scolastico,nell’educazione permanente degli adulti e nella formazione dei docenti. «E’ stata davvero una bella serata ha sottolineato soddisfatto Francesco Scalfari , direttore del Consorzio Asti Studi Superiori che segna un ulteriore passo avanti nello spirito di collaborazione del Polo Uni-Astiss con le principali realtà culturali della società astigiana. Un modo per dimostrare ai nostri concittadini, cui le iniziative come questa appena svolta sono appunto riservate, che si possono organizzare eventi utili e di grande qualità anche solo confidando sull’amicizia e la disponibilità delle tante realtà associative, che vedono in noi un supporto e un vero e proprio punto di riferimento». Guidati dalla conduzione impeccabile di Piero Ghia , la serata ha visto declinati gli aspetti della didattica e dell’apprendimento secondo i diversi punti di vista legati alle professionalità dei molti ospiti intervenuti. Al microfono dell’aula magna del Polo Universitario di Largo Fabrizio De Andrè si sono alternernati, infatti, G iuseppe Braga , esperto di formazione , la psichiatra Caterina Corbascio , Serafino Ferraris , già preside del liceo scientifico “Vercelli” di Asti e Melita Rabbione, ex dirigente scolastico provinciale di Asti. Al termine della presentazione, in cui è stata illustrata, fra l’altro Identità : la rivista online del Cepros Asti Onlus , l’associazione di cui la De Benedetti è presidente, si sono potute ascoltare, anche, numerose testimonianze dirette sui temi trattati.
Benchmark Email
Powered by Benchmark Email

Benvenuto

WEBMASTER: Ganymedes

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

Newsletter
Attualmente Online

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014