Bocconi amari Di recente sono entrata in una gastronomia, cosiddetta, "di lusso". Confermo che i prodotti erano di qualità, alla quale non corrispondeva invece la preparazione della giovane commessa. Sembra irrilevante, ma troppo spesso si trovano, in ogni campo, lavoratori impreparati. Colpa dei datori di lavoro che non sanno, o non hanno interesse a insegnare il mestiere. Colpa della scuola che non prepara i ragazzi all'impegno e alla responsabilità. Colpa delle famiglie per cui i propri figli sono già dei geni e non necessitano di insegnamenti, o correzioni. Colpa soprattutto di una mentalità diffusa per cui basta fare poco e in fretta, avere il più possibile senza discernimento e dove l'eccellenza rimane un optional da snob. Il lavoro ben fatto è un dovere per chi ne usufruisce, ma è soprattutto un premio per chi lo svolge. Colpa infine di una società livellata verso il basso. Lettera firmata
Iscrizione alla Newsletter
IO LA PENSO COSI' I nostri lettori ci scrivono

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

RISO AMARO

di Gianfranco Monaca
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’ Vai alla pagina commenti
per visionare tutte le vignette spostarsi cliccando sui pulsanti > >> e < << per ingrandire la vignetta prescelta cliccare sulla vignetta stessa
Leggi in pdf Leggi in pdf

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014