Quel che (a volte) ci sfugge dei bimbi C’è una grazia speciale nei bambini: hanno occhi limpidi che sanno guardare il mondo e “sentire” la bellezza. Hanno un cuore “innamorato” che prova sentimenti ed emozioni che solo una vita nuova, non ancora indurita dall’abitudine, può provare. Certo hanno già in il germe della corruzione e del dolore e possono, a volte, essere anche perfidi. Ma solo a loro è concesso di provare uno stupore vero e una gioia paragonabile soltanto a quella dell’innamorato davanti alla persona amata. “Chi scandalizzerà uno di questi piccoli, sarà meglio per lui che si leghi una macina al collo e si precipiti in un pozzo”. Non sono le parole esatte di Gesù, ma è un grande insegnamento che abbiamo disatteso: l’umanità corrompe i suoi piccoli da sempre, o per miseria che costringe a sfruttarli, o per troppo benessere che concede tutto, privandoli dell’incanto dell’attesa. Nadia Mai
Iscrizione alla Newsletter
IO LA PENSO COSI' I nostri lettori ci scrivono

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

RISO AMARO

di Gianfranco Monaca
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’ Vai alla pagina commenti
per visionare tutte le vignette spostarsi cliccando sui pulsanti > >> e < << per ingrandire la vignetta prescelta cliccare sulla vignetta stessa
Leggi in pdf Leggi in pdf

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014