Iscrizione alla Newsletter
Quando i bambini insegnano ai genitori Oggi, volantinando davanti ad una scuola elementare per propagandare una conferenza sui giovani, le loro problematiche e il loro futuro, ho riscoperto la bellezza di essere bambini. Naturalmente l’invito era rivolto ai genitori i quali dovrebbero essere assai interessati all’avvenire dei propri figli, a migliorare l’ambiente in cui vivono, a creare opportunità per la loro crescita armonica ad adolescenti e futuri adulti. Invece, se non addirittura infastiditi, mostravano quanto meno scarso interesse. Specialmente le mamme, tutte affaccendate a spingere carrozzine trascinando i più grandi per mano, correndo verso le molte cose che sicuramente hanno da fare. Mi ha ricordato quando Gesù che rimprovera Marta: tutta agitata a preparare il pranzo, invece di ascoltare la Sua parola. I bambini invece erano interessati, curiosi e felici (forse perché la scuola era finita e ne erano appena usciti). Un ragazzino a cui la mamma aveva probabilmente detto di gettare il volantino, è venuto educatamente a buttarlo nel cestino dei rifiuti e, vedendomi, mi ha chiesto scusa. Io non ho avuto figli, ho mai avuto occasione di frequentare quelli di amici o parenti. La mia idea sull’infanzia e l’adolescenza era quella un po’ qualunquista che si acquisisce leggendo giornali e ascoltando la TV. Invece ho scoperto (anzi riscoperto, perché mi sono ricordata di me a quell’età) la bellezza, l’integrità, lo stupore, la meraviglia di essere degli esseri umani nuovi che meritano di essere amati, rispettati e formati da una società intelligente e generosa. E che saranno invece delusi dall’ambiente e da una cattiva cultura. Peccato per loro (e soprattutto per i genitori) che papà e mamma avessero tanto da fare. La conferenza è stata coinvolgente, interessantissima, piena di spunti e di idee. I relatori preparati e appassionati. Gente che ha a cuore i giovani e il loro benessere. Peccato davvero! Lettera firmata
IO LA PENSO COSI' I nostri lettori ci scrivono

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

RISO AMARO

di Gianfranco Monaca
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’
per visionare tutte le vignette spostarsi cliccando sui pulsanti > >> e < << per ingrandire la vignetta prescelta cliccare sulla vignetta stessa 12/06/2018
Vai alla pagina commenti Leggi in PDF Leggi in PDF

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014