I
I
Inviate
Shoah : ricordare gli uni , non esclude gli altri Presto ricorrerà il Giorno della Memoria e si risentiranno i soliti commenti, del tipo: - Ma è proprio necessario ricordare la Shoah mentre, quotidianamente, nel mondo accadono fatti raccapriccianti? - E gli altri stermini: da quelli ordinati da Stalin, ai più recenti accaduti nella ex Jugoslavia, o in Africa, o in Siria … perché non hanno un Giorno della Memoria anche loro? - E come la mettiamo con gli ebrei (identificando, così, tutti gli ebrei del mondo con il governo israeliano) e i palestinesi? Rita De Alexandris
Benchmark Email
Powered by Benchmark Email
IO LA PENSO COSI' I nostri lettori ci scrivono

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

Iscriviti alla Newsletter
WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

RISO AMARO

di Gianfranco Monaca
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Continua… Continua…
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’ Vai alla pagina commenti

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014 Direttore Responsabile: Alessia Conti