15/09/2017
Quando la vita era meravigliosa                                                                          18/09/2017   In   una   sera   di   questa   estate   ormai   alla   fine,   intorno   a   ferragosto,   mi   è   capitato   di   rivedere   - dopo   40   anni   -   un   film   che   è   stato   un   mito   della   mia   adolescenza:   La   vita   è   meravigliosa ,   di Vincent   Minnelli   e   interpretato   dal   grande   James   Stewart.   Anche   se   ho   trovato   quel   film una   favola   sempre   bellissima,   con   tanti   riscontri   nella   realtà,      dopo   molti   anni   sono   però rimasta un po’ delusa . Ma non dalla pellicola, quanto piuttosto dalla mia reazione.  È   vero   che,   nemmeno   a   dirlo,   nel   finale   mi   sono   ancora   commossa   come   una   ragazzina, ma   quell’emozione   che   all’epoca   mi   gonfiava   il   cuore,   che   mi   faceva      “tifare”   per   il   bene   e credere    che    questo    alla    fine    vinca    sempre,    insomma:    quel    sentirmi    coinvolta    e protagonista, beh in quella sera di mezza estate … non l’ho più provato. Che peccato non riuscire più a vedere il mondo con gli occhi di una teenager.                                                                                                                           Nadia Mai
Iscrizione alla Newsletter
IO LA PENSO COSI'  I nostri lettori ci scrivono                     

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

                               RISO AMARO

    di Gianfranco Monaca                              
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’
per visionare tutte le vignette spostarsi cliccando sui pulsanti >  >> e <  << per ingrandire la vignetta prescelta  cliccare sulla vignetta stessa 
Vai alla pagina commenti Leggi in PDF Leggi in PDF

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014