Benchmark Email
Powered by Benchmark Email

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

Iscriviti alla Newsletter
WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online
Vai alla pagina commenti
di Ezio Claudio Pia
Continua Continua
Nodo centrale dei funzionamenti dell’economia e della società, il credito è oggetto di un dibattito serrato che fa riferimento ai linguaggi della fiducia e della credibilità termine appunto connesso al concetto di credito e, in senso più ampio, alla cittadinanza. Lo rivelano le affermazioni del vicedirettore generale di Bankitalia Fabio Panetta che, in occasione di un convegno tenutosi a inizio anno presso l’Università Bocconi, ha precisato a proposito della crisi che ha colpito alcuni istituti di credito: «Se si incrina la fiducia, si riduce l’efficienza del sistema finanziario, con danni per l’economia reale. [...] se la scelta del legislatore è volta a proteggere i contribuenti, i rischi finanziari vanno quindi allocati diversamente rispetto al passato». Si tratta di uno dei passaggi di un complesso confronto, che coinvolge politica ed economia nel tentativo di rispondere a una situazione di crisi del credito, che diviene appunto crisi della credibilità del sistema e conseguentemente della fiducia.
Affari astigiani: il credito, la crisi e la storia

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014