Benchmark Email
Powered by Benchmark Email

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

Iscriviti alla Newsletter
WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online
Vai alla pagina commenti
di Ezio Claudio Pia
Continua Continua
Nodo   centrale   dei   funzionamenti   dell’economia   e   della   società,   il   credito   è   oggetto   di   un dibattito   serrato   che   fa   riferimento   ai   linguaggi   della   fiducia   e   della   credibilità   –   termine appunto   connesso   al   concetto   di   credito    –   e,   in   senso   più   ampio,   alla   cittadinanza.   Lo   rivelano le   affermazioni   del   vicedirettore   generale   di   Bankitalia   Fabio   Panetta   che,   in   occasione   di   un convegno   tenutosi   a   inizio   anno   presso   l’Università   Bocconi,   ha   precisato   a   proposito   della crisi   che   ha   colpito   alcuni   istituti   di   credito:   «Se   si   incrina   la   fiducia,   si   riduce   l’efficienza   del sistema   finanziario,   con   danni   per   l’economia   reale.   [...]   se   la   scelta   del   legislatore   è   volta   a proteggere   i   contribuenti,   i   rischi   finanziari   vanno   quindi   allocati   diversamente   rispetto   al passato».   Si   tratta   di   uno   dei   passaggi   di   un   complesso   confronto,   che   coinvolge   politica   ed economia   nel   tentativo   di   rispondere   a   una   situazione   di   crisi   del   credito,   che   diviene   appunto crisi della credibilità del sistema e conseguentemente della fiducia.
Affari astigiani: il credito, la crisi e la storia

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014 Direttore Responsabile Maurizio Scordino