Iscrizione alla Newsletter  Iscrizione alla Newsletter 
RICORDO DI AMOS LUZZATTO Ho conosciuto Amos Luzzato, allora primario chirurgo dell’ospedale di Asti, all’inizio degli anni “80 quando eravamo insieme consiglieri comunali nel gruppo del PCI. Ricordo la Sua capacità, tutta politica, di rappresentare le idealità del mondo che lo aveva eletto, capacità che ne facevano spesso un riferimento per gli altri consiglieri, stimato anche dagli avversari politici. Voglio ricordare però, soprattutto, l’umanità affabile e spesso sorridente e la capacità di ragionare, argomentare e spiegare con la pacifica fermezza di un portatore di forti convinzioni e di un testimone della storia sua e del suo popolo, capace però sempre di essere uomo di dialogo. Come uomo del dialogo, anche quando difficile, tutti lo abbiamo riconosciuto negli anni successivi nelle sue visite ad Asti e negli atti e nelle prese di posizione nel suo ruolo di presidente delle comunità ebraiche italiane. Tonino Fassone
Com ’erano belle, a casa di Laura e Amos le serate del nostro piccolo gruppo! Elda e Enrica Jona, Paolo e Io. Ogni settimana, a rinforzare una amicizia. Elda portava una delle sue magnifiche torte, Enrica, Laura e io davamo al nostro vivere significati e aggiornamenti. Con un orecchio al brusio sommesso dei due chakhacam, impegnati con i Pirqé avot, (i detti dei padri): massime sapienziali e morali di sapienti (tra il IV secolo a.e.v e il II secolo e.v.) affidate alla Mishnà (Talmud). O in una Parashà. La tua casa sia un luogo di incontro per i sapienti, avvolgiti nella polvere dei loro piedi e bevi con sete le loro parole. Così, nella quiete della sera si manifestava la loro vocazione e splendeva il loro studio. MDB

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online
Tutti i contenuti pubblicati su Identità, salvo diverso esplicito avviso, possono essere usati menzionando l’autore e la licenza, ma solo a scopi non commerciali e solo in originale
Vai a Invito alla lettura

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014 Direttore Responsabile: Alessia Conti
Indice pagina precedente Leggi in PDF